Canon GP-E2 Ricevitore GPS
search
  • Canon GP-E2 Ricevitore GPS

Canon GP-E2 Ricevitore GPS

300,00 €
  • Chip GPS ad alta sensibilità
  • Bussola digitale
  • Impostazione orario UTC
  • Funzionalità di registrazione
  • Compatibilità universale
  • Alimentazione con 1 batteria di tipo AA
Quantità
Disponibile

DESCRIZIONE ARTICOLO Canon GP-E2 Unità GPS
FUNZIONE 1 L'unità GP-E2 estende le potenzialità delle fotocamere EOS 7D (compatibile previo aggiornamento del firmware), EOS-1D X e EOS 5D Mark III, fornendo dati GPS nonché data e ora per aiutare i fotografi a catalogare e organizzare le immagini.
FUNZIONE 2 A chi si rivolge?:
Qualsiasi fotografo che ami viaggiare apprezzerà la funzionalità di geotagging delle immagini. I fotografi di paesaggi potranno identificare con precisione i luoghi in cui sono stati realizzati gli scatti, mentre i professionisti della fotografia naturalistica potranno utilizzare le loro foto per monitorare i movimenti degli animali. Nel caso dei fotoreporter, invece, i dati GPS accresceranno ulteriormente la veridicità delle immagini catturate mostrando al cliente il luogo esatto in cui sono state scattate. L'unità GP-E2 risulterà di grande utilità anche per i fotografi militari e della polizia che hanno spesso bisogno di identificare i posti in cui sono stati eseguiti determinati scatti.
COMPATIBILITA' Canon Eos-1D X, canon Eos 5D Mark III e Canon Eos 7D (bisogna aggiornare il firmware)
DOTAZIONE Unità GP-E2,cavo intefacciaIFC-25AB/IFC-150AB, custodia, DVD con software GPS Receiver Solutions Disk, istruzioni d'uso
Attacco slitta In Metallo
Alimentazione: 1 batteria AA (non inclusa)
NOTE 1 Ricevitore GPS 
L'unità GP-E2 si avvale di un ricevitore GPS ad alta sensibilità per la ricerca dei segnali satellitari. Se le condizioni sono buone, un segnale forte verrà rilevato in un arco di tempo compreso tra i 30 e i 60 secondi dall'avvio. Dopo l'acquisizione, l'unità rimarrà in standby. Il ricevitore ad alta sensibilità assicura il corretto funzionamento dell'unità GP-E2 anche nei "canyon urbani", dove la copertura del segnale è bassa a causa della presenza di edifici di notevole altezza.

Bussola digitale 
L'unità GP-E2 include un sensore geomagnetico integrato per il calcolo della direzione e un sensore di accelerazione per la compensazione dei movimenti. Ciò garantisce una maggiore precisione e, se si monta l'unità sulla fotocamera, permette di determinare la direzione dell'inquadratura quando in un secondo momento si visualizzano le immagini sulle mappe sovrapposte. Le informazioni dei due sensori vengono registrate insieme ai dati GPS sulla posizione. La direzione della fotocamera in qualsiasi momento può essere verificata sullo schermo LCD posteriore, sia quando si visualizza il livello elettronico che quando si scatta in modalità Live View.
NOTE 2 Impostazione automatica dell'orario 
I satelliti GPS contengono un orologio atomico di grande precisione che trasmette i dati relativi all'orario in formato UTC (Co-ordinated Universal Time). Tali dati possono essere utilizzati dall'unità GP-E2 per impostare l'orario della fotocamera cui è collegata. Pertanto, l'orario di una fotocamera può essere configurato automaticamente con estrema precisione ovunque ci si trovi.

Map Utility 
In dotazione con l'unità GP-E2 viene fornito un software chiamato Map Utility. Quando si usa l'unità in modalità di registrazione, i dati dei log vengono memorizzati in un formato NMEA-0813 compatibile con numerosi dispositivi GPS di larga diffusione. Google Earth e altri software simili, tuttavia, non supportano il formato NMEA-0813 standard e utilizzano invece file KMZ. Oltre a consentirti di visualizzare la traccia dei log all'interno del programma e inserire dati nelle immagini acquisite, il software Map Utility provvederà anche a convertire il formato NMEA-0813 in formato KMZ in modo che sia possibile utilizzare i dati registrati con altre applicazioni